Google I/O 2011: presentato Chrome OS e Chromebook

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Si sta tenendo in questi minuti la seconda conferenza di Google I/O 2011 che quest'oggi è focalizzato su Chrome browser. Attualmente il browser di Google conta quasi 160 milioni di utenti grazie anche alle release per Mac e Linux e alle numerose features inserite nel corso del tempo. Ma la vera notizia è la presentazione di Chrome OS e di Chromebook.

Chromebook è il Web. È questa la filosofia che Google ha impartito. Il Chromebook è sempre connesso, si accende in 8 secondi, l'autonomia della batteria consente un giorno di lavoro, ad ogni accensione il sistema si logga alla rete ed effettua automaticamente in background tutti gli aggiornamenti necessari. Il Chromebook permette l'accesso a tutti i servizi Cloud di Google presentati durante la conferenza di ieri. Chrome OS consente inoltre di caricare, ad esempio, delle fotografie caricate su una chiave USB direttamente sulla nuvola in pochi istanti continuando a lavorare senza interruzioni. Questo è possibile anche per tutti i nostri files grazie ai nuovi menu contestuali inseriti nell'OS. Utilizzare offline il Chromebook è possibile grazie alle app già installate come GMail e Calendar ma è possibile acquistare nuove app dal rinnovato Chrome Store. Il Chromebook sarà disponibile (anche in Italia) a partire dal 15 Giugno in collaborazione con Acer, Intel e Samsung.