Google integra Drive nei risultati delle ricerche

di

Il mese scorso Google ha iniziato a sperimentare una funzione che permette di aggiungere i messaggi rilevanti della propria casella di posta Gmail ai risultati delle ricerche effettuate tramite il noto motore. Da oggi, questa caratteristica inizia ad espandersi, poichè gli utenti registrati potranno vedere i file Google Drive apparire nelle ricerche, sia partendo da Gmail che dalla homepage di Google.com, offrendo un modo potente e rapido per accedere ai propri dati. Le ricerche effettuate su Gmail inoltre, forniranno risultati dagli eventi di Google Calendar. Il processo è attualmente limitato agli utenti di lingua inglese con account @gmail.com regolari: un pubblico piuttosto ampio, anche se l'azienda di Mountain View non assicura l'attivazione del servizio per tutti.