Google: il machine learning per identificare gli oggetti nei video

di
Google continua a lavorare sull’intelligenza artificiale ed il machine learning. Il motore di ricerca, infatti, in occasione di una conferenza tenuta nella giornata di ieri, ha presentato una nuova API che utilizza il machine learning per ricercare ed identificare all’interno dei filmati oggetti e persone.

Si chiama Cloud API Video Intelligence, ed è ancora in beta privata, ma a quanto pare potrà essere anche utilizzata su YouTube in futuro. Si tratta di una soluzione aziendale, però, sviluppata su framework come TensorFlow che le aziende possono utilizzare per analizzare i filmati memorizzati su una piattaforma.
In un esempio mostrato al Google Cloud Next 17, un rappresentante di Google ha provato a cercare una tigre in un filmato caricato su YouTube, ed il risultato è quello visualizzabile in calce.
Le API possono mostrare anche il momento esatto in cui appare sullo schermo quel determinato oggetto e quando cambiano le scene. Chiaramente per poter accedere il servizio, le aziende dovranno caricare i filmati su Google Cloud Storage.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Google: il machine learning per identificare gli oggetti nei video