Google Maps ora può trovare parcheggio anche a Roma e Milano

di
Google ha annunciato di aver esteso la feature che permette di trovare i parcheggi al di fuori delle grandi città degli Stati Uniti. Nella fattispecie, la funzione è ora disponibile anche a Roma e Milano, a qualche mese di distanza dal lancio avvenuto all’inizio dell’anno.

I parcheggi saranno divisi in categorie (limitati, medi e facili) e la loro disponibilità viene indicata attraverso un’icona su cui è presente la lettera P. L’applicazione mostrerà anche la durata del percorso che separa il parcheggio dalla destinazione, ed il livello di difficoltà calcolato in base ai dati storici ed al machine learning.

Oltre a Roma e Milano, la funzione è disponibile anche ad Alicante, Amsterdam, Copenhagen, Barcellona, Colonia, Darmstadt, Dusseldorf, Londra, Madrid, Malaga, Manchester, Montreal, Mosca, Monaco di Baviera, Parigi, Praga, Rio de Janeiro, San Paolo, Stoccolma, Stoccarda, Toronto, Valencia e Vancouver.