Google Maps sbarca su App Store e ritorna su iOS

di

Dopo diversi mesi la telenovela è finita: Google Maps ritorna su App Store ed è pronta a guidare milioni di utenti verso le proprie destinazioni. Apple ha finalmente pubblicato sul proprio store la nota applicazione di Mountain View, dopo che, con il rilascio di iOS 6, aveva eliminato il software fino ad allora presente in maniera nativa sugli iPhone e iPad, per favorire la propria applicazione di geolocalizzazione, Mappe. Questa nuova versione di Maps comprende tutte le funzionalità che l'hanno resa tanto famosa e di successo, come Street View, le anteprime di Business Photo, le indicazioni di navigazione, anche turn-by-turn, le condizioni del traffico in tempo reale e quelle relative ai mezzi pubblici. Così come per Mappe di Apple, è possibile segnalare errori cartografici; basterà scuotere lo smartphone per inviare i dati errati a Google e permetterne la correzione.

La nuova app di Google Maps è disponibile per iPhone e iPod Touch (4a generazione) e iPad, richiede iOS 5.1 o versioni successive ed è ottimizzata per iPhone 5. L'applicazione è disponibile gratuitamente su App Store; per scaricarla è sufficiente seguire questo link diretto all'App Store. Qui di seguito il video di presentazione ufficiale della app.