Google: multa da 22,5 milioni di dollari per aver monitorato gli utenti Safari

di

Susan Illston, giudice distrettuale degli Stati Uniti, ha inflitto a Google una multa di 22,5 milioni di Dollari per aver monitorato illegalmente gli utenti di Safari, violando le norme sulla privacy previste dal browser Apple. La decisione, stando a quanto riporta" target="_blank" class="linkvecchi" rel="nofollow">link l'Associated Press, sarebbe stata notificata a Big G scorso venerdì. Lo spionaggio avveniva tramite un codice inserito proprio nel motore di ricerca, che faceva credere agli utenti di aver accettato tale condizione. La Federal Trade Commission ha scoperto ciò lo scorso aprile, dopo alcune denunce della Consumer Watchdog, un'associazione dei consumatore americana che si è detta poco soddisfatta della decisione del giudice in quanto secondo loro la multa sarebbe dovuta essere superiore.