Google: nessun piano immediato per le proprie app su Windows 8

di

Gli utenti Windows 8 speranzosi che le app Gmail e Calendario di Google diventino native sul proprio sistema operativo dovranno attendere ancora molto. Tuttavia, le voci che circolavano riguardo un disinteressamento totale della questione da parte di Mountain View sono state smentite dall'azienda americana stessa. In un'intervista con un giornale di tecnologia britannico, V3, il product manager di Google Apps, Clay Bavor, disse che i prodotti del suo team non sarebbero arrivati a breve sulla piattaforma Microsoft:"Non abbiamo piani per app da rilasciare su Windows. Siamo molto attenti su dove investiamo e rilasceremo i nostri prodotti dove ci sono più utenti; essi non sono su Windows Phone o Windows 8". Bavor aggiunse che se le cose fossero cambiate, Google non avrebbe avuto alcun problema a rilasciare applicazioni per Windows:"Se la situazione cambia in meglio, investiremo su tale piattaforma, sicuramente".

Ora che la situazione sembra migliorare rispetto al passato, un dirigente di Mountain View ha detto a CNET:"Il nostro obiettivo è riuscire ad offrire ai nostri utenti la medesima esperienza con le app su tutti i tipi di piattaforma e vogliamo realizzare prodotti software indirizzati a quanti più utenti possibili. Valutiamo sempre le differenti situazioni e piattaforme disponibili, ma attualmente non abbiamo piani dettagliati da condividere". Le app di Google comprendono Drive, Docs, Shetts e Slides, oltre a Gmail e Calendario. Google ha comunque già rilasciato delle app native per Windows 8, quella relativa alla ricerca e il browser Chrome
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0
Google: nessun piano immediato per le proprie app su Windows 8