Google News darà ora più risalto alle fonti locali

di
In un'era dove le notizie sembrano provenire, più o meno, dalle stesse fonti, Google cambia le carte in tavola aggiungendo un nuovo tag in tutte le edizioni di Google News. Questa mossa ha l'obiettivo di contenere la fagocitazione delle piccole fonti locali da parte delle testate nazionali più importanti.

Con più di 75.000 fonti per le notizie, Google News, non ha mai dato molto spazio agli editori
on-line locali ed adesso corre ai ripari. La sezione notizie del gigante di Mountain View si arricchisce quindi di ulteriori informazioni riguardante la fonte originale delle notizie che poi
assumono carattere nazionale.
"Molto spesso i giornalisti locali sono membri delle comunità in cui operano, questo fa si che possano contestualizzare ed aggiungere un'altra prospettiva alla notizia" scrive James Morehead, Product Manager di Google News in un post sul blog di Google.
Il nuovo tag "Local Source" ("Fonte Locale") permette alle agenzie di stampa locali di avere una maggiore esposizione, quando una "storia" assume una rilevanza territoriale più ampia.
Molto spesso infatti i giornali di quartiere e i blogger locali sono quelli che svolgono la maggior parte del lavoro preliminare nel raccontare i dettagli di una notizia, che poi viene "schiacciata", diventando invisibile, sotto il peso delle grandi testate globali.
Con l'aggiunta di questo nuovo tag, Google assicura un minimo di visibilità anche alle emittenti più piccole dando anche la possibilità, a chi cerca una prospettiva più locale dei fatti, di ottenerla più facilmente.

FONTE: The Verge
Google News darà ora più risalto alle fonti locali