Google Nexus 5X certificato dall'FCC

di

Gli smartphone targati Google della gamma Nexus non hanno avuto terreno fertile negli Stati Uniti, soprattutto a causa dei problemi riscontrati con diversi operatori. La situazione però, a giudicare da quanto riportato sul sito ufficiale dell'FCC, potrebbe cambiare con i nuovi Nexus 5X e 6P, che saranno presentati prossimamente.

Il primo infatti è stato da poco approvato dall'FCC e la scheda tecnica pubblicata sostiene che questo includerà il supporto a tutti i principali operatori telefonici degli Stati Uniti, tra cui Verizon che in passato ha avuto problemi con questi smartphone. L'organo governativo ha anche certificato una seconda variante del dispositivo prodotto da LG, che non include alcune bande di frequenza e quindi sarà destinata ad altri paesi.
Riguardo la scheda tecnica, si parla comunque di uno schermo da 5,2 pollici, mentre sul resto delle caratteristiche al momento le indiscrezioni sono molto contrastanti. Per le conferme di rito bisognerà attendere ancora qualche giorno.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0