Google ora permette di utilizzare Hangouts anche senza un account Gmail

di

Google aumenta ulteriormente la produttività di Hangouts, il servizio per effettuare video chiamate e meeting online che è sempre più utilizzato in ambito lavorativo per riunioni tra dipendenti o dirigenti.

Il colosso dei motori di ricerca, infatti, ha annunciato che a partire da oggi il servizio può essere utilizzato anche se non si dispone di un account Gmail. Il che vuol dire che basterà conoscere il link della conference call per potervi accedere con un profilo guest.
Google, quindi mette in linea con la concorrenza il servizio, dal momento che proprio Skype un mese fa aggiunto la stessa funzione.
A differenza del servizio di Microsoft, però, la creatura di Google inserisce direttamente nell'invito dell'evento il link per potervi accedere ed offre la possibilità di consentire o negare l'accesso agli ospiti quando cercano di partecipare alla riunione. Si tratta di una funzione molto semplice, che però aumenterà sicuramente la produttività di quello che è comunque uno dei servizi più utilizzati del settore.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0