Google: partnership con gli operatori per rendere gratis il roaming?

di

Secondo quanto riportato dal Telegraph, Google starebbe collaborando con alcuni dei principali operatori del mondo al fine di rendere gratis il roaming tra le varie nazioni, ad oggi una delle spese più alte quando gli utenti si recano all'esterno. Il gigante del web, infatti, avrebbe già intavolato una trattativa con Hutchison Whampoa, proprietario dell'operatore telefonico Tre: “i due giganti starebbero discutendo un possibile accordo che favorirebbe ulteriormente il piano di Google, che mira a creare una rete globale da utilizzare per chiamate, messaggi e dati, indipendentemente da dove si trova il cliente”.

La notizia riguarda in primo piano anche l'Italia, dal momento che la collaborazione dovrebbe dare i propri frutti nel Regno Unito, Irlanda, Italia ed appunto altri mercati in cui opera l'azienda.
Lo stesso sito afferma che quanto segue: “la scelta di Hutchison è stata per certi versi naturale, dal momento che ha più volte cercato di eliminare il roaming per i clienti Tre. Google ha annunciato in passato i propri piani per lanciare una rete di telefonia mobile globale, ma non costruirà alcun tipo di antenna, in quanto l'obiettivo è basarsi sulle infrastrutture già esistenti”.
Il lancio di questa rete però, almeno inizialmente dovrebbe avvenire negli Stati Uniti, proprio come Google Fiber
L'Unione Europea però ha già in programma da tempo l'abolizione delle tariffe di roaming, ma al momento questo piano ancora non ha visto la luce. 
FONTE: iMore
Quanto è interessante?
0