Google Play Store: cambio della veste grafica anche per la versione Web

di

L’azienda di Mountain View, nel corso dei mesi passati, ha effettuato un restyling all’interfaccia grafica dello store virtuale Google Play per la versione dedicata a tablet e smartphone, con un’inedita organizzazione dei contenuti studiata per facilitare quanto più possibile la navigazione tra i contenuti. Dopo aver rinfrescato la versione mobile, sono in arrivo novità anche per quella Web della piattaforma, come mostrato in alcune immagini pubblicate dal sito Droid Life che mostrano un layout profondamente modificato rispetto a quello disponibile attualmente. Ad anticipare le novità fu Chris Yerga sul palco dell’I/O 2013, il 15 maggio scorso, annunciando che il cambiamento sarebbe stato reso disponibile nelle settimane successive all’evento; il rollout, a quanto pare, ha già preso il via tra i dipendenti del motore di ricerca per un’iniziale fase di test, come accade sempre in questi casi, prima dell’estensione pubblica della nuova versione.

Lo stile, come su può notare dagli screenshot in calce, richiama quello visto per la versione tablet dello store, con le singole schede organizzate in riquadri e un menù composto da icone colorate relative alle sezioni, collocato nell'angolo sinistro della schermata. Nessuna informazione, al momento, sulle tempistiche necessarie per il lancio della nuova veste grafica del Google Play, ma viste le dichiarazioni di Yerga, dovrebbe essere questione di pochi giorni. A differenza di quanto mostra l'immagine, ovviamente, nel nostro paese non saranno disponibili le sezioni dedicate al download di serie televisive, riviste, film e all'acquisto diretto di tablet e smartphone.
Google Play Store: cambio della veste grafica anche per la versione Web