Google porta il WiFi in 400 stazioni ferroviarie in India

di

L'India è uno dei mercati emergenti più importanti e su cui stanno puntando maggiormente le principali società del settore hi-tech, ma nonostante ciò ci sono centinaia milioni di utenti nel paese che hanno accesso limitato ad internet. Google però potrebbe avere la soluzione a questo problema.

Il gigante del web, infatti, ha annunciato l'installazione (inizialmente a titolo gratuito) di antenne WiFi in 400 stazioni ferroviarie sparse in tutta l'India, tra cui le 100 più trafficate che saranno interamente collegate ad internet entro la fine del 2016. La speranza e l'obiettivo è di collegare ad internet i 10 milioni di utenti che ogni giorno utilizzano questo servizio, permettendo loro di vivere il web e prendere confidenza con questa tecnologia.
Google ha affermato che porterà una velocità abbastanza alta da permettere lo streaming dei video in HD.
Alla causa nei giorni precedenti si sono aggiunte anche altre compagnie. Microsoft, infatti, qualche giorno fa ha annunciato che porterà la banda larga a buon mercato in 500.000 villaggi, mentre Facebook sta continuando ad investire nel progetto Internet.org.
La speranza è quella di aumentare i profitti attraverso l'utilizzo dei propri servizi. Un argomento discusso con il primo ministro che ha anche fatto visita alla Silicon Valley.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0