Google rilascerà aggiornamenti di sicurezza mensili per i dispositivi Nexus

di

A quanto pare Samsung non sarà l'unico produttore di smartphone Android a rilasciare aggiornamenti di sicurezza mensili, dopo i gravi exploit trovati nell'OS. Google infatti ha annunciato che adotterà la stessa strategia con gli smartphone della Nexus, per cui rilascerà a cadenza mensile patch OTA.

Il gigante del web ha precisato che questo ciclo di aggiornamenti durerà de anni per tutti i dispositivi. I fix di sicurezza invece verranno rilasciati sia per i tre anni dopo il lancio che nei 18 mesi successivi alla rimozione dal Google Store del dispositivo.
Si tratta di una mossa per certi versi quasi obbligata, dato che di solito le patch e gli aggiornamenti di sicurezza non vengono inclusi dagli operatori nei loro pacchetti, ma potrebbe anche essere un segnale per tutti quei produttori che non hanno adottato questo tipo di approccio nei confronti degli aggiornamenti. Google chiaramente punta molto sulla sicurezza del proprio ecosistema, che è il più utilizzato del mercato mobile. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0