Google rilascia agli sviluppatori le API per l'OAuth 2 che faranno dimenticare le password

di

L'arte delle password è molto noiosa, bisogna che siano lunghe, con numeri e simboli, diverse per ogni account. Il tutto è reso più difficile sui dispositivi mobili che si avvalgono di tastiere virtuali. Google sta lavorando a degli strumenti che permettano di rendere più semplice l'autenticazione almeno per gli utenti Android. Grazie allo sviluppo delle API per il protocollo OAuth2 sarà possibile inserire una password una volta soltanto e qualunque servizio internet (sito web o app) riconoscerà il dispositivo. Il metodo dovrebbe garantire anche un incremento della sicurezza visto che si richiede un codice da 17 lettere. Questo sistema potrebbe essere presto utilizzato nel browser Chrome ma anche in qualunque altro computer o sistema operativo mobile.

FONTE: Google Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti