Google rilascia l'app di ricerca per Windows 8

di

Usando Windows oggi, per effettuare delle ricerche tramite Google, gli utenti sono obbligati ad aprire il proprio browser. Quando arriverà Windows 8 però, l'azienda di Mountain View metterà a disposizione un'applicazione dedicata, così come è stato fatto per iOS e l'OS dei BlackBerry in precedenza. A rendere noto tutto ciò è Mohamed Mansour, programmatore Microsoft, che aggiunge che l'app è disponibile da oggi nello store di Windows 8. Questa news è interessante per due fattori: in primis, ciò indica che Google vuole che la gente utilizzi i suoi servizi direttamente, senza passare per fastidiosi ad pubblicitari insiti nelle ricerche tramite query. In secondo luogo, ciò ci permette di prevedere altre applicazioni dedicate, come per esempio quella di YouTube, Maps, Gmail e altre. Per non parlare delle numerose azioni in più che gli utenti possono effettuare in un app esclusivamente pensata per un determinato servizio.

L'applicazione dedicata al più famoso motore di ricerca a livello mondiale permette di effettuare operazioni non solo tramite una normale casella di ricerca, ma anche per via vocale. Si potranno poi visualizzare anteprime istantanee, ossia piccole versioni di pagine web che mostrano alla gente cosa vedrebbe cliccando su quel determinato risultato. A differenza della versione web però, quest'ultima funzionalità mostra le anteprime istantanee come una serie di mini-pagine web su uno sfondo nero e su un lato del display. I risultati delle ricerche di immagini vengono visualizzati in maniera simile e l'applicazione sarà utilizzabile anche tramite gesture tattili, rientrando pienamente nell'idea fondante di Windows 8
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0
Google rilascia l'app di ricerca per Windows 8