Google si conferma dominatore incontrastato nel campo della ricerca

di

Proprio qualche settimana fa si parlava del leggero recupero del motore di ricerca Microsoft, Bing in territorio britannico, ed ecco arrivare, da comScore, le cifre a livello globale riguardanti la ricerca dove, se ce ne fosse ormai bisogno, viene confermata l’assoluta leadership da parte di Google. Il motore di ricerca di Mountain View mantiene saldamente la leadership delle ricerche online in tutto il mondo, seguita da Baidu(attivo in territorio cinese), Yahoo! e dal russo Yandex, proprio quest’ultimo ha fatto registrare un sorpasso su Bing. Nel mese di dicembre, Google ha gestito più di 114 miliardi di query, ovvero il 65,2% del totale; tale quota risulta essere praticamente invariata rispetto ai precedenti trenta giorni presi in esame, anche se con una leggera flessione dell’1,4% se il confronto viene effettuato con il mese di luglio del 2012.

Ecco le percentuali complete rilevate da comScore:

•  Google: 114,7 miliardi di ricerche (65,2%);
•  Baidu: 14,5 miliardi di ricerche (8,2%);
•  Yahoo: 8,6 miliardi di ricerche (4,9%);
•  Yandex: 4,8 miliardi di ricerche (2,8%);
•  Microsoft: 4,5 miliardi di ricerche (2,5%);
•  altri: 28,7 miliardi di ricerche (16.3%).

La classifica di cui sopra, cambia se si prendono in considerazione i visitatori unici che hanno effettuato l'accesso ai servizi: Bing, prendendo in esame sempre il mese di dicembre, ha recuperato la quarta posizione:

•  Google: 1,17 miliardi di utenti unici (76,6%);
•  Baidu: 293 milioni di utenti unici (19,2%);
•  Yahoo: 292 milioni di utenti unici (19,2%);
•  Microsoft: 269 milioni di utenti unici (17,6%);
•  Yandex: 74 milioni di utenti unici (4,9%).

La differenza tra il numero di query e i visitatori unici è così calcolata: se un utente visita più volte Google nel medesimo mese per effettuare ricerche sul proprio argomento d'interesse, il primo numero verrà incrementato ad ogni ricerca effettuata, mentre il secondo rimarrà stabile.
Google si conferma dominatore incontrastato nel campo della ricerca