Google Street View e lo stop motion insieme in un bellissimo cortometraggio

di

Il servizio Google Street View è ormai consolidato, copre una grandissima parte del globo urbanizzato e si può dire che ha sostituito il vecchio Tuttocittà (ve lo ricordate?) se usato in sinergia con Google Maps: rispetto allo strumento cartaceo infatti permette di acquisire tantissime utili informazioni sulle mete che dobbiamo raggiungere, anche se poco distanti da casa, oppure può servire a viaggiare non solo più con la fantasia ma anche con un vero e proprio riscontro fotografico, visitando virtualmente posti anche lontanissimi. Tutto questo è catturato da un bel cortometraggio in stop motion realizzato da Tom Jenkins con l'ausilio di una Canon EOS 5D Mark II che trovate dopo il salto.