Google testa un nuovo restyling alla homepage del motore di ricerca

di

Verso la fine del mese di febbraio, molti utenti si sono visti cambiare improvvisamente il layout dell’homepage di Google, con la scomparsa della barra scura collocata normalmente nella parte superiore della schermata, contenente i link ai vari servizi offerti dalla società di Mountain View; al suo posto, un pulsante, nell’angolo in alto a destra che, con un solo click, elenca i servizi di Google e le opzioni di ricerca. Da quei giorni di fine febbraio, nessuna novità, la classica home di ricerca è restata stabile al suo posto, e in molti hanno pensato ad un abbandono del layout che gli ingegneri di bigG stavano testando... almeno fino a qualche ora fa! Nelle scorse ore, è giunta una nuova segnalazione da parte di un navigatore: l’utente si è ritrovato difronte un nuovo layout, molto vicino all’esperienza offerta dai dispositivi mobili, con le icone ad accompagnare il nome dei servizi.

Il restyling che a Mountain View starebbero testando, non sarebbe stato particolarmente apprezzato dagli utenti, in particolare perché richiederebbe almeno un click in più rispetto a quanto avviene oggi per l'accesso alle singole pagine. Le sperimentazioni, per Google, e prima che ogni minima modifica venga diffusa in larga scala, viene progressivamente resa disponibile a determinati utenti per verificarne la risposta e non è detto che il "prototipo" della nuova interfaccia che accompagna gli utenti nelle ricerche, trovi applicazione su larga scala se le cose non dovessero funzionare. In calce alla notizia, è presente un'immagine che raffigura il restyling avvistato da pochi utenti.
Google testa un nuovo restyling alla homepage del motore di ricerca