HackStore: il negozio alternativo di app per OS X

di

Un gruppo di sviluppatori russi ha recentemente lanciato HackStore, uno store alternativo di applicazioni per sistema operativo OS X. Volendo fare un pratico esempio, HackStore sta ad OS X come Cydia sta ad iOS. Il negozio alternativo consente agli sviluppatori di distribuire le applicazioni senza dover passare per il meticoloso processo di approvazione da parte di Apple. Gli sviluppatori ovviamente con il loro progetto mettono al bando la pirateria che non sarà assolutamente tollerata nel loro App Store.

 Tuttavia non è esattamente chiaro quali siano le misure che stanno prendendo per impedire che venga distribuito attraverso il HackStore del software pirata. Sul sito dal quale è possibile scaricare l'app corrispondente allo store possiamo leggere: "Il problema più grande del Mac App Store è che limita i suoi utenti in tutto, senza dare l'opportunità di espandere questi limiti. Questo non è corretto, in quanto solo gli utenti devono decidere quali applicazioni devono installare e quale no." Il progetto è solo al suo esordio, staremo a vedere come si evolverà.
HackStore: il negozio alternativo di app per OS X