Hp annuncia le nuove workstation HP Z240 e Z240 SFF

di

HP ha annunciato le workstation HP Z240 Tower e Z240 SFF con processori Intel di ultima generazione e opzioni HP Z Turbo Drive, elevando così il livello per le workstation entry-level e garantendo al contempo l’affidabilità di una workstation al prezzo di un PC desktop.

Z240 rappresenta l’ultimo aggiornamento alla workstation entry-level N.1 al mondo, HP Z230. L’ottimo rapporto prezzo/prestazioni rende HP Z240 la soluzione ideale per i clienti dei settori video editing, MCAD/AEC, istruzione, Pubblica Amministrazione e aziende di image viewing.

Anticipando la richiesta dei clienti di workstation più piccole, ma ugualmente potenti, HP ha creato la prima workstation al mondo con form factor compatto, HP Z200 SFF,” ha affermato Gwen Coble, Director, Commercial Solutions and Retail Solutions, Printing and Personal Systems Group, HP EMEA. “La versione più recente della linea, HP Z240, non solo continua ad offrire ai clienti una soluzione compatta e conveniente dotata della potenza di una workstation tradizionale, ma perfeziona la workstation entry-level grazie a performance migliorate e ulteriori innovazioni.”

Come vendor di workstation leader di mercato, HP ha integrato sette innovazioni nelle workstation HP Z240.

  1. Una slot M.2 integrata (per schede di espansione e connettori su SFF e tower) libera una slot PCIe e fornisce ai clienti maggiore flessibilità ed espandibilità per utilizzare HP Z Turbo Drive senza alcun compromesso con schede grafiche aggiuntive, un HP Z Turbo Drive addizionale, o altri dispositivi come Thunderbolt™.
  2. È possibile aggiungere filtri anti-polvere opzionali sia a HP Z240 Tower che a Z240 SFF per aiutare a ridurre l’entrata della polvere nel sistema. La riduzione della polvere del 66%(2) garantisce maggiore affidabilità e durata a tutti i clienti che lavorano in ambienti dove la polvere (sotto la scrivania o nei reparti di produzione) rappresenta una criticità.
  3. Rimossa dalla scheda madre la slot PCI legacy, attualmente utilizzata da meno del 2% dei clienti, è stata inserita una scheda Plug-in che permette di usare le schede PCI per rispondere alle esigenze dei clienti che utilizzano ancora slot legacy. La rimozione della slot dalla scheda madre ha permesso a HP di reinvestire su altre innovazioni di prodotto (slot M.2, filtri anti-polvere).
  4. Nonostante l’aggiunta di nuove features alla scheda madre, HP è riuscita a ridurne la dimensione del 10% su Z240 Tower e a semplificare il layout dei cavi all’interno del sistema, continuando a investire nella progettazione di prodotti sempre più efficienti.
  5. Z240 Tower è dotata di maniglie anteriori e posteriori integrate per permettere a ciascun cliente di spostare e posizionare facilmente il proprio sistema all’interno dell’ufficio.
  6. HP ha riprogettato l’unità disco rigido per Z240 SFF e ha ideato un condotto per l’aria personalizzato intorno al processore, per consentire un più efficiente flusso d’aria, una migliore acustica e un layout dei cavi interni più ordinato.
  7. HP ha integrato dei sensori per la temperatura sulla scheda madre di entrambi i sistemi ed ha aumentato il controllo delle ventole, migliorando la gestione termica ed acustica, compresa l’alimentazione, rispetto alle generazioni precedenti.

Facendo leva su innovazioni create in origine per le workstation di fascia alta, HP Z Workstation, HP Z240 offre migliori performance, maggiore capacità di storage, maggiore IO e una flessibilità migliore rispetto alle generazioni precedenti, pur mantenendo lo stesso form factor. Più compatta del 57% rispetto a quella tower, HP Z240 SFF preserva lo spazio mantenendo inalterate la performance della workstation.

Il modello Z240 dispone di una memoria DDR4 ECC fino a 64 GB – un aumento del 100% della capacità rispetto alle generazioni precedenti – per nessun compromesso in fatto di capacità, performance ed affidabilità. Le opzioni di espandibilità della memoria permettono ai clienti di osare sempre di più nel campo del design, creando modelli/progetti sempre più grandi e complessi che richiedono una quantità di memoria più consistente. La workstation offre inoltre ai clienti maggiori opzioni di espandibilità.

HP Z240 Tower e Z240 SFF offrono una scelta delle future famiglie di processori Intel Xeon E3-1200 v5, Intel Core o Intel Pentium e di due HP Z Turbo Drive G2 ultra-veloci. HP Z Turbo Drive consente agli utenti delle workstation di incrementare al massimo la produttività e la creatività dei loro workflow. Il modello Z240 permette di scegliere tra i sistemi operativi Windows 7, Windows 10 o Linux.

HP Z240 sarà disponibile nell’area EMEA a novembre.

HP HP HP HP HP