HP mira a ridurre l'impatto sociale ed ambientale dei propri prodotti

di
HPha annunciato i risultati del Sustainability Report 2016, nel quale sono descritte le nuove iniziative per ridurre l’impatto ambientale globale dell’azienda attraverso una riduzione del 10% dell’intensità delle emissioni di gas serra di categoria 3 nella supply chain entro il 2025.

All’interno di questo studio, inoltre, l’azienda ha rivelato anche due obiettivi in termini di responsabilità sulla supply chain:

  1. raddoppiare la partecipazione degli stabilimenti ai programmi di sostenibilità della supply chain;
  2. sviluppare le competenze e migliorare il livello di benessere di 500.000 nuovi lavoratori che i fornitori dell’azienda prevedono di impiegare entro il 2025.

Questi target sono un esempio del costante impegno di HP per ridefinire la supply chain in modo etico, sostenibile e resiliente, nel settore IT, e non solo, e per il raggiungimento di ognuno di essi viene usato il 2015 come parametro di riferimento iniziale.
Tra le iniziative annunciate, infine, è anche prevista l’immissione sul mercato di una nuova serie di cartucce originali realizzate con plastica ottenuta da bottiglie riciclate. Un’iniziativa resa possibile da un’attiva collaborazione con Thread e First Mile Coalition che mira a migliorare la vita dei bambini che ad Haiti sono coinvolti nella raccolta di materiali riciclabili, ai quali saranno offerte borse di studio, un pieno accesso all’assistenza sanitaria e percorsi di formazione su salute e sicurezza.