HP presenta i tablet che telefonano: Slate VoiceTab da 6 e 7 pollici

di

HP ha ufficializzato l'esistenza di due nuovi prodotti: Slate VoiceTab da 6 e 7 pollici. Di cosa si tratta? Come suggerisce il nome, sono due tablet (Android) in grado di effettuare chiamate telefoniche, con schermi di diverse dimensioni, in maniera molto simile al PadFone di Asus. La compagnia californiana ha deciso di fare un primo passo di ri-avvicinamento al mondo degli smartphone realizzando un prodotto (in due versioni) indirizzato a coloro che vogliono tablet e telefono uniti nello stesso dispositivo. Le specifiche tecniche comuni ai due Slate VoiceTab sono il processore quad-core, i 16 GB di memoria interna, lo slot per la microSD, fotocamera frontale e posteriore (HD), slot dual SIM e altoparlanti stereo. A differire è la sola risoluzione dello schermo (oltre che le dimensioni): 720p per il modello da 6 pollici, 1280x800 per quello da 7.

Circa 16 mesi fa il CEO di HP, Meg Whitman, ha confermato che la sua compagnia sarebbe ritornata nel mercato degli smartphone e il VoiceTab da 6 pollici potrebbe già essere definito tale, visto che il più grande degli smartphone presenti sul mercato, l'LG G Flex, ha uno schermo con le medesime dimensioni. La linea di demarcazione tra i due mondi (smartphone e tablet) si è talmente assottigliata con l'introduzione dei phablet che è molto difficile capire quali sono le caratteristiche che rendono un prodotto appartenente all'una o all'altra categoria. Al momento HP lancerà gli Slate VoiceTab solo in India, essendo questo uno dei pochi paesi in cui i prodotti PC della società statunitense godono di un certo successo. Nessuna informazione è stata diffusa per quel che riguarda prezzo e data di commercializzazione, anche se si ipotizza che prodotti di questo tipo vadano a collocarsi nella fascia dei dispositivi "economici".
HP presenta i tablet che telefonano: Slate VoiceTab da 6 e 7 pollici