HP presenta il suo primo smartwatch: Chronowing

di

Il mercato degli smartwatch si sta facendo, oltre che sempre più interessante, molto affollato. I prossimi mesi saranno contraddistinti dall’arrivo di modelli più evoluti rispetto a quelli attualmente presenti sul mercato e anche dall’esordio, in questa categoria di prodotti, di altri produttori oltre i “soliti” LG, Samsung ed Apple. HP è uno di questi. Con Chronowing l’azienda statunitense ha avviato una partnership con un colosso dell’alta moda, Michael Bastian, per tentare un approccio diverso al settore degli indossabili.

Il nuovo smartwatch, acquistabile online dal 7 novembre è dotato di un display LCD in bianco e nero non touch che permetterà di tenere sotto controllo appuntamenti, calendario e notifiche derivanti da dispositivi Android e iOS. L’autonomia è molto buona, visto che sarà necessario ricaricare il Chronowing una volta a settimana. Essendo un dispositivo “di nicchia” il prezzo non è molto concorrenziale. Si parte da 349 dollari per il modello base con cassa in acciaio spazzolato e cinturino che può essere nero in gomma, verde oliva in nylon o marrone in cuoio perforato. C’è anche un altro modello, quello Black, realizzato in edizione limitata in appena 300 esemplari con cassa in vernice nera realizzata con la tecnica del PVD, vetro in zaffiro e cinturino in pelle di alligatore. Avrà un prezzo pari a 649$.
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
HP presenta il suo primo smartwatch: Chronowing