HP pronta a licenziare 16.000 dipendenti

di

Dopo aver stabilizzato la divisione PC, HP guarda al futuro con più fiducia, anche se i problemi non sembrano risolti completamente in quanto gli altri settori sono ancora in perdita. La società, infatti, per far fronte al difficile periodo economico che sta affrontando, ha annunciato che nei prossimi mesi saranno licenziati dagli undicimila ai sedicimila dipendenti. La notizia è arrivata in occasione della conference call riguardante i risultati finanziari del trimestre, nel corso del quale ha riportato un calo delle vendite complessivo, nonostante l'incremento del 7% fatto registrare dal settore PC. Nel periodo in questione, comunque, è stato riportato un aumento (seppur) minimo dei ricavi.