HTC: un nuovo visore VR per la piattaforma Daydream

di
HTC, attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito web ufficiale, ha annunciato il lancio di un nuovo visore per la realtà virtuale standalone, completamente compatibile con la piattaforma Daydream di Google, che il motore di ricerca sta mostrando in questi giorni in occasione dell’I/O.

Il visore, che sarà in grado di funzionare senza l’ausilio di alcuno smartphone o computer, ancora non ha un nome, ed al momento sono poche le informazioni in nostro possesso, in quanto anche il comunicato stampa, diffuso a questo indirizzo, si limita semplicemente ad annunciarlo ed a dire che “sarà disponibile nel corso dell’anno”.
L’unica cosa certa è che “gli utenti non dovranno fare altro che prenderlo, indossarlo, e godere della nuova realtà immersiva”, che è rappresentata dalla realtà virtuale. Maggiori informazioni, rivela il produttore, saranno disponibili prossimamente, ma “ciò che possiamo dirvi è che sarà estremamente facile da usare, e non avrete bisogno nemmeno di un cavo per collegarlo”.