HTC ridimensiona al ribasso le previsioni di vendita

di

Il produttore taiwanese HTC ha fatto sapere di aver effettuato un ridimensionamento del target di vendita relativo al secondo trimestre, pari al 13.3% rispetto alle stime precedenti. I ricavi annunciati dalla società derivanti dalle stime di vendita per il secondo trimestre dell’anno in corso ammonterebbero a 3.05 miliardi di dollari, contro i 3.51 miliardi preventivati nel mese di aprile. Nel corso del mese di maggio le vendite dei device HTC hanno prodotto entrati quantificabili in 1 miliardi di dollari, circa inferiore del 26.13% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Le ragioni che avrebbero portato al calo delle vendite sarebbero principalmente derivate dalle vendite inferiori alle aspettative per quanto riguarda il mercato europeo, e le note vicende della commercializzazione dei nuovi device HTC nel mercato USA condizionate dal blocco temporaneo delle importazioni a seguito della decisione da parte della ITC.