HTC stringe una partnership con Under Armour, in arrivo i primi indossabili

di

I primi dispositivi indossabili targati HTC potrebbero presto vedere la luce. Il produttore taiwanese, infatti, ha annunciato di aver siglato una partnership con Under Armor, un'azienda statunitense che opera nel settore dell'abbigliamento sportivo. I risultati di questo accordo saranno tangibili nei prossimi mesi, quando le due società porteranno nei negozi nuove soluzioni per il settore del fitness, che consentiranno agli utenti di monitorare i vari progressi durante l'attività fisica.

Il Senior VP di Under Armour ha affermato che la sua società ha scelto HTC in quanto si tratta di un produttore che pone molte attenzioni sul design ed i dettagli dei propri prodotti, fattori che accoppiati ai valori di UA permetteranno agli atleti di tutto il mondo di tenere traccia delle loro prestazioni in modo più semplice ed intuitivo.
Al momento non sono disponibili dettagli su quale tipo di dispositivo vedrà la luce. FONTE: PA