Huawei abbandona Windows Phone

di

A qualche giorno di distanza dalle parole di alcuni dirigenti, che in occasione di un incontro tenuto con la stampa hanno affermato che, attualmente, “nessun produttore sta guadagnando grazie a Windows Phone”,  Huawei ha annunciato di aver tagliato tutti i progetti futuri che aveva in serbo per il sistema operativo di Microsoft.

Il portavoce non ha svelato i motivi che hanno spinto la società a prendere questa decisione, per il semplice fatto che sono già note da qualche giorno.
Nonostante perda un partner importante, però, il colosso di Redmond può ancora fare affidamento su Blu, Lava, Micromax, Prestigio e Yezz, che hanno ottenuto le licenze per Windows Phone gratuitamente. 
FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
0