Huawei al lavoro su un phablet con pennino

di

Huawei, al contrario di altri produttori cinesi, ha deciso di puntare alla fascia alta del mercato, proponendo device “premium”. La politica della società spinge quindi sulla realizzazione di top di gamma, in grado di contrapporsi ai colossi del settore, quali Samsung ed Apple.

Secondo un recente report, arrivato direttamente dalla Corea del Sud, la compagnia sarebbe al lavoro su un nuovo phablet, sviluppato per competere ad armi pari con Galaxy Note 5. Proprio per questo motivo, Huawei sarebbe in trattativa con diverse aziende per la produzione di un digitalizzatore e di uno stilo per il suo telefono. In passato si era parlato di un possibile accordo con Wacom, che però alla fine non sembra essere andato in porto. Questo forse anche a causa delle pressioni di Samsung che, ricordiamo, è proprietaria del 5% dell’azienda giapponese. Huawei sembra comunque decisa ad integrare una penna sul suo prossimo phablet: la società, infatti, ritiene essenziale l’introduzione di tale caratteristica per annullare la distanza dai competitor. Huawei Mate 8 con stilo e digitalizzatore?