Huawei porta in mostra i selfie di P9 e P9 Plus alla Saatchi Gallery di Londra

di
Apple si è sempre dimostrata appassionata di fotografia, sopratutto quando aveva da pubblicizzare le ottime fotocamere degli iPhone. I migliori scatti dei suoi utenti vengono da anni raccolti all’interno di un fotolibro di grande qualità, oltre ad essere stampati e affissi in tutte le più grandi città come cartelloni pubblicitari.

Anche Huawei non vuole essere da meno e ha intenzione di aprire una grande esposizione di selfie presso la Saatchi Gallery di Londra dal 31 marzo al 30 maggio. Si chiamerà From Selfie to Self-Expression, un viaggio lungo la storia dell’autoscatto e dell'autoritratto, fino ovviamente - e qui si scopre il fine ultimo della compagnia - ad arrivare a dieci opere di giovani artisti inglesi scattate con i dispositivi Huawei P9 e P9 Plus. Il brand cinese ha posto moltissima attenzione al comparto fotografico dei suoi telefoni, stringendo addirittura una partnership con Leica, e montando sui suddetti telefoni delle dual camera.

Andando alla mostra, si potranno vedere opere di Kutluğ Ataman, Christopher Baker, Juno Calypso, Tracey Emin, Van Gogh, Mohau Modisakeng, Rembrandt, Cindy Sherman, Gavin Turk, Velazquez ma non solo. Anche gli utenti “comuni” avranno possibilità di finire esposti con i veri artisti, grazie al contest #SaatchiSelfie, basta inviare la propria foto a questo indirizzo. Buona fortuna.

FONTE: Android Central