Huawei primo produttore in Cina nel Q1 2017

di
Secondo quanto affermato da un rapporto pubblicato dalla società di analisi Canalys, durante il primo trimestre di quest’anno Huawei sarebbe stato il primo produttore di smartphone in Cina, superando a sua volta Oppo.

Da gennaio a marzo, Huawei avrebbe spedito 21 milioni di smartphone nella nazione asiatica, ottenendo una quota di mercato del 18%, distanziando di poco Oppo che non ha toccato nemmeno 20 milioni di smartphone vendute.
Al terzo posto, sempre nel primo trimestre, troviamo Vivo, con 17 milioni di unità. I tre produttori insieme hanno rappresentato quasi la metà di tutti gli smartphone spediti in Cina durante il primo trimestre.
Quarto posto invece per Apple, seguita da Xiaomi. Secondo l’analista che ha firmato la ricerca, Xiaomi avrebbe distribuito circa 9 milioni di unità, un numero esiguo ma da imputare al fatto che ormai la società ha pensato di rivolgersi ad una fascia di mercato occupata da altri marchi.
In totale, nei primi tre mesi del 2017 in Cina sono stati venduti 114 milioni di smartphone, in aumento del 9% rispetto allo scorso anno.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0