Huawei sta lavorando ad un proprio sistema operativo mobile

di

L'emergente azienda tecnologica cinese Huawei ha delle grandi ambizioni sul fronte software per i suoi prodotti, visto che sta fortemente spingendo per una versione proprietaria del sistema operativo mobile dei suoi device. In realtà, attualmente l'azienda giustifica il suo lavoro come una sorta di salvagente nel caso in cui, in futuro, sia Android che Windows Phone Mobile non saranno più disponibili per i propri dispositivi. Huawei, molto legata ad affari inerenti impianti di telecomunicazione, vede la propria influenza nel settore smartphone crescere sempre più. La società è nel pieno di una campagna di consolidamento del proprio marchio, soprattutto negli Stati Uniti, dove sono andati in onda numerosi spot televisivi durante i recenti Giochi Olimpici londinesi.

La maggior parte degli smartphone Huawei è sbarcata nel continente americano non brandizzata e a basso costo, anche se si tratta di device sottili, attraenti e molto potenti. I dirigenti cinesi hanno recentemente riferito a Reuters che stanno per ampliare la propria gamma Android e stanno per lanciare nuovi dispositivi Windows Mobile. Dopo Samsung e LG inoltre, anche Huawei proporrà dei dispositivi dotati di schermi molto larghi, non come i tablet, ma sicuramente più grandi rispetto a quelli degli smartphone normali. Per questa categoria è stato coniato un nome apposito: phablet.
FONTE: CNET
Quanto è interessante?
0
Huawei sta lavorando ad un proprio sistema operativo mobile