I Millennial ignorano i network dietro alle loro serie preferite, tranne Netflix

di
Uno studio rivela che i millennial non hanno la minima idea di quali siano i network responsabili delle loro serie preferite, almeno che non siano state prodotte da Netflix. In quel caso il 65% del giovane pubblico non ha dubbi. Il altre parole: quasi nessuno sa che GOT appartiene a HBO, ma quasi tutti sanno che Jessica Jones l'ha fatta Netflix.

L'indagine a cura di Anatomy Media rivela quindi come Netflix sia stata abile a portare avanti una campagna di brand recognition particolarmente efficace, rendendo la riconducibilità al proprio network di serie come House of Card, Jessica Jones o Narcos pressoché immediata.

Un vanto che purtroppo non condivide con altre grosse emittenti come ABC, NBC, FOX, CBS o Disney. Le emittenti televisive, stando al report, hanno forti difficoltà nel costruirsi una identità. Lo studio ha preso un campione di 3100 ragazzi che vanno dai 18 ai 26 anni, una delle fette più rilevanti quando si parla di show attinenti alla cultura pop. I ragazzi che guardano le serie alla televisione sono ovviamente in media più capaci di ricondurre i prodotti alle emittenti che li trasmettono – del resto sarebbe difficile diversamente, se ogni domenica il pubblico americano si sintonizza su AMC per guardare The Walking Dead è difficile che poi non sappia chi è il network produttore. Il punto è che il 71% dei più giovani fruisce di serie TV e film dagli over-the-top network (OTT), vale a dire, dalle piattaforme di contenuti on demand in streaming. Sarebbe oltre il 50% di loro a guardare poi le serie esclusivamente da Desktop o device mobile come i tablet.

Netflix è stato il network che ha lavorato meglio in termini di brand-recognition, con il 65% degli intervistati in grado di ricondurre gli show della piattaforma alla compagnia, mentre per Disney, ABC, CBS, NBC e Comcast Corp si scende al 31%, numeri comunque migliori di quelli di Amazon, ferma al 20%. .