I Pc con Windows 7 verranno venduti fino al 2014

di

Nonostante la società di Redmond sia in piena campagna pubblicitaria per promuovere e convincere all’adozione di Windows 8, cercando di conquistare e fidelizzare la clientela, invogliando i vecchi utenti ad effettuare l’upgrade, non sembra comunque intenzionata a voler cambiare la propria tabella di marcia, consentendo agli assemblatori di commercializzare Personal Computer con a bordo Windows 7 fino al 2014. Nonostante questa decisione, non significa che il nuovo sistema operativo non vedrà crescere il proprio martket share, ma sembra più che altro una mossa saggia quella di Microsoft che, statistiche e dati alla mano, vede Windows 7 attualmente come la scelta preferita dalla maggior parte degli utenti PC.