I primi Benchmark mostrano le prestazioni dell'Intel Core i7-6700K

di

Intel si sta preparando a rilasciare i nuovi processori Skylake la prossima settimana. Al solito, come accade prima di tutte le presentazioni ufficiali, ecco apparire sul web le prime informazioni sulle prestazioni del nuovo flagship dell’azienda, l’Intel Core i7-6700K.

Ricordiamo che si tratta di una CPU quad-core con clock a 4.0 GHz, 4,2 GHz con Turbo, e 8 MB di cache L3. I dati provengono da sito cinese PConline, che mette a confronto l’ultimo top di gamma della compagnia con il chipset Haswell Intel Core i7-4790K ed il six-core Haswell-E i7-5820K. Il sistema in cui sono stati effettuati i Benchmark è composto da una scheda madre basata su piattaforma Z170, con 8 GB di memoria RAM e con una scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 980 Ti. Sotto carichi di lavoro 3D molto pesanti, il processore Skylake è superiore alla CPU Haswell, avvicinandosi (talvolta persino superando) il chipset six-core i7-5820K. L’ i7-6700K risulta quindi sicuramente più veloce e potente delle vecchie soluzioni, soprattutto se accoppiato con un GTX 980 Ti. La CPU dovrebbe essere caratterizzata da un TDP di 95W, superiore a quello della concorrente Haswell. Tuttavia, l’architettura più efficiente ed il die shrink a 14nm, consentono all’ i7-6700K di consumare meno energia durante le operazioni più pesanti, rispetto ai precedenti modelli. Notizie decisamente promettenti, ma che vanno prese con le pinze finché non usciranno dati ufficiali dalla stessa Intel

FONTE: Techspot
Quanto è interessante?
0
Intel Skylake Intel Skylake