I prossimi iPhone potrebbero adottare l'alluminio dell'Apple Watch Sport

di

Secondo nuove informazioni apparse sul web, i successori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus potrebbero avere un corpo realizzato in lega di alluminio 7000, attualmente utilizzata solo su Apple Watch Sport. Questa lega è presente comunemente sulle biciclette da competizione. La decisione di Apple potrebbe essere stata presa in seguito ai casi di piegamento accidentale che hanno riguardato alcuni sui dispositivi quest’anno. L'alluminio 7000 infatti è 60% più forte di leghe di alluminio standard, ma offre un terzo della densità dell’acciaio inossidabile: più resistenza per i nuovi iPhone senza inficiare peso e design.

Questo metallo ha anche un colore brillante e una struttura uniforme priva di difetti. La lavorazione di Apple poi produce una texture satinata e in seguito, un'anodizzazione speciale, crea uno strato esterno duro, che aiuta a proteggere il device da graffi e corrosione. La nuova lega di alluminio potrebbe comunque non essere l'unica caratteristica innovativa dei nuovi smartphone della casa di Cupertino. I rumors suggeriscono infatti che il successore di iPhone 6 Plus sarà dotato di sensore Force Touch. Inoltre la recente acquisizione di LinX fa presumere la dotazione di nuove interessanti tecnologie per i moduli fotocamera di entrambi i device Apple. Attendiamo il prossimo autunno per poter finalmente vedere i prossimi prodotti della Mela.