I robot potrebbero sostituire 5 milioni di umani entro il 2020

di

Non è un segreto che i robot stiano sostituendo gli esseri umani nelle fabbriche, nei negozi e nel settore dei servizi. Secondo il World Economic Forum, però, l'impatto entro il 2020 sarà più importante di quello previsto.

Gli analisti affermano che nel giro di quattro anni circa 5 milioni di lavoratori umani saranno sostituiti dai robot, ma la particolarità è rappresentata dal fatto che i colletti bianchi, ovvero coloro che lavorano in ambito amministrativo, sono a più alto rischio di essere sostituiti.
Per diffondere questi numeri, il WEF ha esaminato i dati di quindici paesi, per un totale di 1,9 miliardi di lavoratori provenienti dalla Cina, Francia, Germania, Giappone, Messico, Regno Unito e Stati Uniti, quindi circa il 65% della forza lavoro totale a liello mondiale.
Per evitare uno scenario peggiore, il processo di riqualificazione ed aggiornamento professione degli attuali lavoratori sarà fondamentale” afferma il fondatore del WF Klaus Schwab.

FONTE: Engadget Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti