Iconia W700 e W510: i primi tablet con Windows 8

di
INFORMAZIONI SCHEDA

E’ Acer il primo produttore ad aver annunciato in via ufficiale due tablet basati su Windows 8, in occasione del Computex di Tapei. L’azienda ha mostrato due modelli, l’Acer Iconia W700 e l’Iconia W510, equipaggiati rispettivamente con display da 11,6 e 10,1 pollici, entrambi full HD con risoluzione 1.920x1.080 pixel; Le specifiche tecniche dei due dispositivi non sono stato comunicate in modo completo, ma è certo che non si tratta di tablet ARM. L’Iconia W700 integra una CPU Intel Ivy Bridge, mentre per il W510 si tratta probabilmente di un processore Intel Clover Trail. Il modello Iconia W700 possiede un pannello touch che è in grado di rilevare fino a 10 tocchi simultanei, in abbinamento a un supporto che consente il posizionamento del tablet con un’inclinazione che va da 20 a 70 gradi, oltre ad aggiungere tre porte USB 3.0 e portare l’autonomia fino a un massimo di 8 ore.

In via opzionale è presente una tastiera esterna collegabile tramite Bluetooth. Sulla sinistra dell'Acer Iconia W700, si trovano porte USB 3.0, Thunderbolt, micro HDMI e jack per l'alimentazione, mentra sulla destra  sono collocati: pulsante d'accensione, bilanciere del volume e uscita per le cuffie. Esternamente è possibile osservare anche una fotocamera da 5 Megapixel e un microfono nella parte posteriore; il tablet dovrebbe essere venduto a un prezzo compreso tra 799 e 999 dollari.