iFixit smonta il Nexus 4, difficoltà nel rimuovere la batteria

di

I tecnici di iFixit non si smentiscono mai. Ogni nuovo prodotto subisce la stessa sorte: essere smontato pezzo per pezzo. Anche il Nexus 4 di Google ed LG è incappato nello stesso destino e dopo aver rimosso un paio di viti per togliere il coperchio posteriore, gli specialisti hanno scoperto che l'esterno scintillante della piastra posteriore non è l'unica cosa che lo rende speciale. Oltre che per finalità estetiche, il pannello racchiude una manciata di contatti a pressione che alimentano l'antenna NFC dello smartphone e permettono la carica tramite la bobina di ricarica ad induzione senza fili. Le difficoltà maggiori si sono avute nel togliere la batteria da 2100 mAh, priva comunque di adesivi. Per quanto riguarda la scheda madre, è bastato togliere un paio di connettori per rimuoverla semplicemente.

iFixit ha dato all'ultimo device di Google un 7/10 in quanto a riparabilità. I tre punti mancanti sono dovuti alla difficile rimozione della batteria e alla parte anteriore in vetro, fusa al display e alla sua cornice. Una cosa interessante è che, nonostante non sia stata dichiarata la compatibilità con le connessioni 4G LTE, la scheda madre rivela un chip 4G LTE Qualcomm WTR 1605L seven-band.
iFixit smonta il Nexus 4, difficoltà nel rimuovere la batteria

Google Nexus 4

Google Nexus 4
  • Produttore: LG
  • Prezzo: 299$ - 349$
    • Caratteristiche tecniche
    • +