Il 4G supera il GSM a livello globale, è una svolta storica

di
E’ un’edizione storica, quella del Mobility Report di Ericsson. Gli ultimi dati pubblicati nel periodico rapporto, infatti, mostrano un aumento del 70% su base annua degli abbonati e del traffico sulle reti mobili, ma non è tutto, perchè siamo anche di fronte ad una svolta storica.

Nel 2018, infatti, il GSM sarà ufficialmente superato dal 4G LTE, che ormai è destinata ad affermarsi come rete dominante per numero di abbonamenti, a fronte di una crescita costante che continuerà anche nel corso dei prossimi mesi.
Nel report si legge che l’LTE ha toccato quota 2,5 miliardi di persone nel giro di cinque anni: lo stesso dato era stato toccato dal 3G in addirittura otto anni. Solo nel primo trimestre del 2018, sono stati 250 milioni i nuovi abbonamenti all’LTE, e nel 2022 ci saranno 2,6 miliardi di nuovi abbonati al 4G. Il traffico dati mobile globale, inoltre, aumenterà di otto volte rispetto a quello attuale.
I riflettori ora sono tutti puntati sul 5G, che dovrebbe raggiungere un miliardo di persone entro il 2022.