Il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, pronto ad entrare in politica?

di
L’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, ha annunciato le proprie intenzioni di visitare entro la fine del 2017 tutti e cinquanta gli stati degli Stati Uniti. In un messaggio pubblicato sul proprio account ufficiale Facebook, Zuckerberg ha detto che al sfida per l’anno appena iniziato è di incontrare quante più persone possibili.

Il mio lavoro è di connettere il mondo e dare voce a tutti. Voglio sentire quante più voci possibili nel corso dell’anno. Mi aiuterà a guidare meglio Facebook e l’iniziativa Chan Zuckerberg, in modo tale che possiamo guidare il mondo verso un nuovo periodo importante” ha scritto Zuckerberg.
Il tono del post ha dato originale a speculazioni che vogliono il giovane programmatore impegnato in politica nel corso dei prossimi anni. Speculazioni che erano già emerse alla fine dell’anno scorso dopo che Zuckerberg in un post natalizio aveva annunciato di non essere più ateo.
Un eventuale ingresso del fondatore di Facebook in politica però potrebbe provocare non poco scalpore.

FONTE: The Verge