CEO di Microsoft: "Nuovi smartphone in futuro? Sicuro". Surface phone in arrivo?

di
Di recente Satya Nadella ha dichiarato di credere che Windows potrebbe occuparsi nuovamente di smartphone, puntando a creare device che non assomigliano affatto a quelli attualmente in circolazione. Windows non annuncia un nuovo smartphone da ormai oltre un anno.

A dirla tutta le quote del mercato smartphone occupate da Windows phone sono scese sotto l'1% e la compagnia si sta occupando da tempo nella ristrutturazione della sua area mobile. Lo scorso maggio Windows aveva licenziato ben 7800 dipendenti portati in dote dall'acquisizione di Nokia.

"Oggi ci siamo focalizzati nella sicurezza e una feature particolare chiamata Continuum, che permette ad uno smartphone di trasformarsi in un desktop", ha rivelato Nadella.

Microsoft in questo momento è concentrata a far sì che tutte le sue app di punta siano presenti su iOS e Android, ossia dove in questo momento si trovano la stragrande maggioranza dei consumatori. Tuttavia Nardella ha sottolineato che ciò non vuol dire che la compagnia non possa dire la sua anche sotto il profilo degli hardware, portando l'esempio della linea Surface nel mercato dei laptop.

"Quando mi chiedete se continueremo a sviluppare nostri smartphone, io sono sicuro che la risposta è sì. Ma potrebbero non assomigliare ai device oggi presenti sul mercato". Questa affermazione, assieme alle menzioni a Surface e alla nuova feature Continuum lasciano intendere che Microsoft potrebbe presto dedicarsi ad uno smartphone in grado di trasformarsi agilmente in un laptop o in un desktop. Numerosi rumor su un ipotetico surface phone si sono susseguiti nel tempo ma è chiaro, soprattutto dopo il fallimento del'esperimento Nokia, che i tempi siano prematuri.

Non ci resta che aspettare per capire meglio cosa la compagnia di Redmond ha in serbo per il mondo degli smartphone.