il CTO di Yahoo, Raymie Stata, si dimette

di

Raymie Stata si è dimesso come Chief Technology Officer di Yahoo, ma resterà nella compagnia come un imprenditore "in residence". Il sostituto sarà Ash Munshi, come annunciato oggi dalla stessa azienda.

"Raymie Stata ha assunto il ruolo di EIR, per poter tornare alle sue radici di imprenditore", dice l'azienda in un comunicato. "Yahoo è entusiasta di nominare Munshi come nuovo CTO, vista anche la sua consolidata carriera di gestioni e organizzazioni di successo, e ancora per la sua capacità di focalizzare e soddisfare e superare le esigenze dei clienti". Non è insolito questo cambio di responsabilità, ma è insolito il fatto di restare imprenditori presso la propria vecchia azienda. Stata era stato assunto per riempire il posto di CTO lasciato vacante nel Giugno 2010.
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0
il CTO di Yahoo, Raymie Stata, si dimette