Il fondatore di Oculus ha sostenuto Trump con una donazione di 100.000$

di
Il fondatore di Oculus, Palmer Luckey ha finanziato la festa di vittoria di Donald Trump con una sua compagnia chiamata "Wings of Time", in omaggio alla saga di Chrono Trigger

La news è stata riportata oggi dal Washington Post ma verosimilmente la donazione è stata effettuata quando Luckey era ancora sotto contratto con Facebook.

La donazione è stata effettuata grazie al tramite di una società chiamata Wings of Time, come una delle arme iconiche del gioco uscito per SNES. A quanto pare Luckey è un grande fan del gioco perchè la società è a sua volta controllata da un'altra compagnia chiamata Fiendlord's Keep, altro omaggio a Chrono Trigger. Pare che l'impiego di una società sussidiaria sia stato un espediente per tutelare la propria privacy, e infatti il nome di Luckey non compariva tra quelli dei finanziatori della manifestazione di inaugurazione del 45 Presidente USA, Donald J. Trump.

Già quattro mesi fa Luckey aveva ammesso di aver finanziato un gruppo pro-Trump famoso per spammare frequentemente meme a favore dell'Alt-Right e contro la Clinton sui social, con l'obiettivo di influenzare l'elettorato più giovane.