Il Galaxy Note 7 potrebbe arrivare con lo slot microSD UFS

di
La scorsa settimana, Samsung ha annunciato il nuovo formato di archiviazione mobile basato sulla serie UFS 1.0. La società, in occasione di tale annuncio ha anche affermato che gli utenti potranno godere di una velocità di scrittura e lettura almeno cinque volte superiore rispetto alle schede microSD tradizionali.

In una dichiarazione rilasciata per Droid-Life, Samsung però ha precisato che “le nuove schede UFS non sono compatibili con gli slot per le memory card attualmente presenti. Tuttavia, abbiamo in cantiera un modo per far supportare entrambe le schede. Stiamo lavorando con diversi partner del settore su questa integrazione per i dispositivi di prossima generazione”.
Una notizia che non può che far piacere, dal momento che dimostra come in futuro potremo vedere queste nuove schede all'opera negli smartphone di nuova generazione, Galaxy Note 7 in primis, che potrebbe essere il primo cellulare ad offrire il supporto sia per microSD che UFS 1.0. Il Galaxy Note dovrebbe essere svelato il prossimo mese di Agosto.

FONTE: PA