Il Galaxy S8 potrebbe arrivare il 15 aprile, con display 17:9 e tasti a schermo

di
Finché Samsung non presenterà ufficialmente il Galaxy S8, tocca farsene una ragione: saremo sommersi da rumor. Oggi parliamo di una probabile data di presentazione e dello schermo del dispositivo.

Sembra molto probabile che la compagnia coreana presenti il nuovo flagship il 15 aprile prossimo, tramite un evento organizzato ad hoc; l’indiscrezione più succosa però riguarda il display, che potrebbe arrivare nell’inedita forma 17:9. L’idea è nata guardando le pubblicità che Samsung fa dei suoi schermi AMOLED, un banner in particolare mostra uno schermo di questo tipo, largo e con bordi ridotti all’osso. Samsung potrebbe così presentare un dispositivo molto vicino - per forma e intenzioni - a Xiaomi Mi Mix, lo smartphone che nel corso del 2016 ha fatto impazzire gli appassionati per il suo form factory.

17:9 significa, in termini materiali, più superficie e più pixel da ammirare, potrebbe però anche significare pulsanti a schermo nella parte inferiore. Samsung potrebbe dunque rimuovere il tasto Home fisico per inserire pulsanti a schermo, in linea con molti dispositivi Android. Tornando alla presentazione, sembra dunque naufragare definitivamente la speranza di vedere il Galaxy S8 al prossimo Mobile World Congress di Barcellona, in programma dal 27 febbraio al 2 marzo 2017. Alcune fonti vicine a Samsung affermano che l’azienda sarebbe a lavoro per migliorare la camera frontale del telefono, cosa che necessiterebbe tempo aggiuntivo (e che indica un cambio sostanziale nel design). Staremo a vedere.

FONTE: Sammobile
Il Galaxy S8 potrebbe arrivare il 15 aprile, con display 17:9 e tasti a schermo