Il giudice afferma che la disputa Samsung-Apple è ridicola

di

Nella causa tra Apple e Samsung che si tiene in Australia il giudice della corte federale Annabelle Bennet bolla l'intero caso come ridicolo, invitando le parti ad una mediazione diretta. In realtà il presidente della corte durante la disputa, iniziata dall'azienda coreana per delle royalties che il gigante di Cupertino non avrebbe pagato per dei brevetti sul 3G, ha bacchettato i due avvocati per non essere riusciti a far accordare le parti ed il ricorso ad una azione legale, ingiustificata, è ridicolo.

FONTE: Phandroid