Il Ministro Fedeli si esprime sul tema delle fake news: "è serio"

di
Il Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, nel corso di un evento tenuto a Trieste, ha affrontato nuovamente il tema delle fake news, che la Presidente della Camera Laura Boldrini aveva più volte discusso, soprattutto dopo l’elezione di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti.

Proprio l’elezione di Trump ha portato il tema sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo, in quanto secondo alcuni rapporti provenienti dagli USA proprio le fake news avrebbero avuto un ruolo centrale nello spostamento degli equilibri elettorali.

La Ministra ha definito il tema “molto serio. Dobbiamo insegnare alle ragazze e ai ragazzi cosa significa l'uso dei social, cosa significa l'uso di internet, come si sta e come si utilizza la rete. Secondo me anche agli adulti occorre dare gli strumenti per risalire alla fonte, alla certificazione e alla certezza dell'informazione. Diversamente noi rischiamo di avere non solo informazione, ma anche contenuti del sapere, anche del sapere scientifico, che non sono suffragate da studi scientifici. Giustamente ci deve essere l'accesso a internet, perché è un'innovazione straordinaria, collega il mondo, le persone, cambia tante cose, il modo di produrre, di consumare e anche il modo di informarsi e di apprendere” riporta la stampa.

I giganti del web negli ultimi tempi hanno affrontato la questione. Facebook, ad esempio ha scelto di penalizzare tutte quelle pagine che contribuiscono alla creazione e diffusione delle fake news, limitandone la visibilità, mentre Google punta su penalizzazioni a livello pubblicitario.