Il nuovo flagship di HTC avrà una fotocamera "rivoluzionaria"

di

HTC ha svelato l’arrivo di un nuovo telefono top di gamma entro la fine dell’anno, un device che dovrebbe risollevare le sorti dell’azienda. Dall’annuncio del CEO della compagnia, stampa e utenti hanno cominciato ad immaginare le specifiche di questo terminale. Fra le scelte più discusse ha sicuramente un posto di rilievo il comparto fotocamera.

Ci si chiede infatti se HTC deciderà di abbandonare definitivamente la tecnologia Ultrapixel, che ha contraddistinto gli ultimi flagship della compagnia, in favore di moduli più classici. Arrivato con l’HTC One M7, il sensore Ultrapixel è presente anche sull’One M9, ma utilizzato stavolta per la fotocamera frontale. Il posteriore è caratterizzato da un modulo da 20 megapixel, comunque contraddistinto da alcune problematiche, risolte solo dopo vari aggiornamenti software. Per il suo nuovo flagship, definito l'HTC Aero, la società avrebbe in serbo una nuova fotocamera "rivoluzionaria", con un'interfaccia utente decisamente migliorata. I rumors che arrivano dal Vietnam vogliono un sensore con un'apertura di f / 1.9, che consentirà ottime foto anche in condizioni di scarsa illuminazione. Le fotografie scattate dal telefono potranno inoltre essere salvate anche come file RAW. Purtroppo, dobbiamo attendere ancora qualche mese prima di mettere le mani su questo nuovo smartphone e vedere se HTC avrà davvero creato un device di grande qualità.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0